TANZANIA

La nostra congregazione viene chiamata in Tanzania per occuparsi della tragedia dei bambini albini. Nel 150° anno dalla nascita del nostro Padre Fondatore Mos. Francesco Torta è per la congregazione un forte richiamo al nostro carisma . MAMME PER I BAMBINI ABBANDONATI .
Questi bambini sono abbandonati dalle famiglie, cercati per essere uccisi e con la pelle delicatissima in una terra piena di sole , gli ultimi degli ultimi, contro di loro anche la natura.
Purtroppo la congregazione non aveva la forza per un progetto di questa portata, ma una volta sentita la storia di questi bambini oggetto di riti magici per la loro pelle portafortuna, non potevamo che accogliere la sfida e affidarci al Signore.
Nel gennaio 2013 arriviamo in Tanzania, ci consegnano una piccola casa, senza acqua e senza luce .
La stanza che era adibita alla nostra cappella per la preghiera, diventa subito la camera dei primi 8 bambini . Thomas , Jaclin , Zaccaria, Raely , Zwadi , Maria, Benedetto, Veronica.
Loro ci hanno dato la forza di bussare a tutte le porte e con l’aiuto della Cei si è potuto in poco tempo costruire una casa che accolga i bambini insieme alla casa di formazione.
I lavori della casa sono iniziati nell’aprile 2013 e sono finiti a giugno del 2014 .
Ringraziamo nostro Signore che non ci ha mai abbandonato siamo consapevoli della grandezza della provvidenza.

Suora responsabile del Progetto: LETTEKIDAN KIDA NEMARIAN
Contatto diretto: tesfa.kidan@gmail.com

5x1000 al Progetto Agata Smeralda Onlus
Aiutaci a lanciare la campagna contro la persecuzione dei bambini albini in Tanzania
Per maggiori informazioni: http://www.agatasmeralda.org/iniziative/5-x-1000/5-x-1000_0_12.html
Scarica la Brochure: Download